Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
MENU
 

Rudi Rienzner confermato alla vicepresidenza di GEODE

L’assemblea generale della Federazione europea delle imprese di distribuzione indipendenti di elettricità e gas (GEODE) ha confermato il direttore di SEV, Rudi Rienzner, alla carica di vicepresidente. A quest’organizzazione, costituita nel 1991, aderiscono oggi 1.200 distributori energetici in 15 Paesi, che servono oltre 100 milioni di clienti. Obiettivo di GEODE è tutelare gli interessi delle imprese indipendenti, operanti nella distribuzione di elettricità e gas, all’interno di un mercato energetico sempre più orientato verso l’Europa. In tal senso, la Federazione ha anche una propria sede nella capitale UE, Bruxelles. Come la stessa SEV, anche GEODE è convinta dell’importante ruolo dei distributori decentralizzati all’interno di un mercato liberalizzato considerando, appunto, il processo di liberalizzazione del mercato europeo – se correttamente attuato – come una grande occasione per lo sviluppo delle opportunità commerciali di queste aziende. SEV ha aderito a GEODE nell’estate del 2014.

Nell’ambito del seminario primaverile 2017 di GEODE a Bruxelles, il direttore di SEV Rudi Rienzner ha tenuto, di fronte ai responsabili decisionali del settore energetico, una relazione sul tema “Opportunità e rischi per le cooperative energetiche in Europa”, illustrando la posizione giuridica ed economica delle aziende distributrici organizzate su basi cooperative in
numerosi Stati UE. A inizio maggio, la stessa SEV, in collaborazione con Rappahannock Electric Cooperative REC dello Stato federato della Virginia, ha costituito la Transatlantic Energy Cooperatives Alliance (TECA). Questa nuova iniziativa conferma l’impegno di SEV, anche in seno alla stessa GEODE, per il trasferimento di know-how a
favore delle piccole e medie imprese energetiche in Alto Adige.

 
 
Torna all'elenco