Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
MENU
 

Comunicato Stampa 11.02.2014

Non contrapposizione, ma collaborazione: Unione Energia Alto Adige saluta con favore la convocazione di un “tavolo di esperti” da parte della Giunta provinciale

La Giunta provinciale ha indetto un tavolo di esperti, che si dovrà occupare dell’elaborazione di basi strategiche nella produzione e nella distribuzione energetica. Unione Energia Alto Adige (SEV) saluta con favore quest’importante iniziativa, in linea con gli obiettivi e le finalità dell’Unione. Al motto “Non contrapposizione, ma collaborazione”, Unione Energia Alto Adige aveva già caldeggiato, in un documento pubblicato la primavera scorsa (“La strada diversa”), la costituzione di una piattaforma per la cooperazione di tutte le aziende energetiche operanti in provincia, tale da consentire trasparenti e costruttivi dialoghi “faccia a faccia”. “La decisione presa ieri dalla Giunta provinciale è sicuramente un passo in questa direzione”, ha dichiarato il direttore di Unione Energia Alto Adige, Rudi Rienzner.
 
 
Torna all'elenco